CAMELIA

SCRITTRICE

“Piena d’aria gonfio il petto, non solo di respiro.
Butto fuori un pozzo inesauribile di mille amori.”

L’ARTISTA SI PRESENTA

“Salve, lettore di passaggio! Il mio nome è Luna, ma ho scelto tanti anni fa ‘Camelia’ come nome d’arte, dato che mi ha sempre affascinata quel tipo di pianta, che nasce come un arbusto e pur senza profumo, con prepotenza, continua a farsi annoverare nella famiglia dei fiori. Sono nata a Catania il 20 Novembre del 1991, e da ormai sei anni vivo, lavoro e studio a Malta. In futuro conto di muovermi ancora, ed uno dei miei sogni nel cassetto è quello di visitare tutto il mondo e trovare il posto dove mi sentirò finalmente a casa. Ho sempre amato l’arte, dalla danza, che è stata il mio primo amore, da bambina fino all’età adulta, al canto, che mi risolleva sempre nei momenti più disperati, e alla recitazione, che mi fa sentire come se avessi molte vite. La scrittura ha però per me un ruolo speciale, tuttò ciò che non riesco a dire, spiegare o capire, lo scrivo. Ho una collezione di fogli di carta sparsi e testi a cui un giorno spero di poter dare il nome di ‘libri’. I miei studi sono poco convenzionali, mi sono dedicata alla psicologia, al marketing e al management, e adesso ho pensato bene di dedicarmi ad una materia che in inglese chiamano ‘Organizational Skills’. In breve: rendere un posto di lavoro gradevole e produttivo. Amo le lingue, le culture diverse, sono curiosa fino allo stremo e appassionata di poesia. La mia paura più grande è che la vita non sia abbastanza lunga da permettermi di vedere, fare e sperimentare tutto quello che desidero. Se sceglierai, un giorno, di leggere qualcosa di scritto da me, sappi che ti ringrazio dal profondo del mio cuore, e che da qualche parte, emozionata come una bambina, mi sentirò più vicina alla parola ‘scrittrice’.”

SEGUI SUI SOCIAL

TESTI